Online Store attivo solo per i paesi della UE | Spedizione gratuita su tutte le calzature

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Gli stivali da moto sono di moda?

22/07/2020

Se pensiamo alle protezioni utili a chi guida una moto non possiamo sicuramente fare a meno di pensare al casco, alle giacche imbottite e ai pantaloni aderenti con ginocchiere incorporate.
Sono molto pochi infatti coloro che dedicano la giusta importanza alle calzature: eppure scegliere le migliori scarpe da moto è fondamentale per garantire la totale sicurezza.
Ma quando parliamo di stivali da moto stiamo davvero parlando di un dispositivo di sicurezza o sono ormai considerati accessori per tutti

Le scarpe da moto: il boom degli anni 50'

Era il 1953 quando Marlon Brando portò all'apice della loro popolarità gli stivali da motociclista, grazie ad alcune scene memorabili del film 'Il selvaggio''.
Il mondo della musica li omaggiò poco dopo, nel 1955, quando il gruppo pop dei Cheers pubblicò la canzone ''Black denim trousers and motorcycle boots'' , che  raccontava la vicenda di un ragazzino ribelle che, dopo essere scappato di casa, aveva pensato bene di mettersi in sella ad una moto e sfrecciare ad alta velocità sulla highway 101, fino a rimanere vittima di un incidente mortale.
Non manca un riferimento nemmeno al mondo dei fumetti, nel quale pochi sanno che la supereroina Catwoman, nella versione originale della DC Comics, oltre alla famigerata tutina nera molto aderente indossava anche un paio di stivali neri da centauro

La consacrazione delle calzature da moto come accessorio d'abbigliamento

Visti i numerosi casi in cui le scarpe da moto sono state omaggiate dal mondo del cinema e dalla musica, dove sono state rappresentate come uno status symbol da indossare anche al di fuori della loro funzione naturale, non ci volle molto prima che si iniziassero a progettare calzature non solo funzionali allo scopo, ma anche esteticamente accattivanti e alla moda.
Se questo può sembrare strano basti pensare alle scarpe da tennis: quanti ne possiedono un paio senza essere mai nemmeno per sbaglio entrati in un campo da gioco

Gli stivali da moto: le caratteristiche fondamentali

Partiamo da una premessa: le scarpe da motociclista servono a proteggere il pilota dagli agenti atmosferici esterni e da eventuali cadute, cercando di mantenere il più rigida possibile l'articolazione della caviglia.
Questo significa che lo stivale fa della robustezza il suo punto di forza, e in questo senso va dato grande merito al progresso tecnologico, che ha permesso la produzione di modelli solidi ma allo stesso tempo meno ingombranti rispetto al passato.
Allo stesso modo non va dimenticato un secondo elemento fondamentale, costituito dalla comodità; i motociclisti devono poter godere di una guida comoda, soprattutto se devono affrontare un viaggio molto lungo.
Il terzo ed ultimo elemento è costituito dalla grande stabilità e proprietà antiscivolo dello stivale: è sufficiente pensare alle sollecitazioni a cui un pilota li sottopone (come lo spingere la moto per ripartire dopo essersi fermati ad un semaforo) per comprendere quanto gli stivali debbano essere stabili ed efficienti su qualunque fondo. In tal senso le suole moderne sono progettate per garantire un altissimo grip anche in condizioni atmosferiche avverse

Gli stivali da motociclista sono un elemento alla moda?

Visto il largo utilizzo che ne viene fatto anche al di fuori del contesto motociclistico, la risposta non può che essere affermativa: le scarpe da motociclista sono ormai pacificamente accettate dal mondo della moda. In alcune occasioni vengono persino dati dei consigli, da giornali del settore ed esperti, su come abbinare gli stivali da centauro con altri capi d'abbigliamento.
Il binomio più indiscusso rimane l'abbinamento con i jeans stretti, ma c'è anche chi consiglia alle donne di provarli assieme ad un abito a sottoveste leggero, magari chiffon, per creare un look sicuramente originale e alternativo.
Le classiche scarpe da moto sono di colore nero, hanno forma squadrata e cinghie in cuoio trattenute sul lato esterno alla caviglia da un anello. Almeno questo valeva fino a qualche anno fa: ad oggi sono moltissime le varianti di forme e colori che i motociclisti, anche i più attenti alla moda, possono scegliere in fase di acquisto.
 
Gli stivali da moto sono stati quindi ormai assorbiti dal mondo della moda, che ha iniziato a sviluppare design e forme per riuscire ad abbinarli più agevolmente con  svariati capi di abbigliamento.
Non bisogna tuttavia perdere di vista quella che è la funzione primaria delle calzature da moto.
Il fatto che una scarpa possa essere o meno alla moda deve passare in secondo piano rispetto ad altri elementi quali la sicurezza: la miglior scelta possibile per un motociclista rimane quella di acquistare le migliori scarpe da moto in termini di efficienza alla guida e protezione, e solo secondariamente anche in termini di estetica e design.  Quando si tratta di stivali da moto lo stile e l’eleganza non possono mai sostituire la sicurezza e il comfort.